tn

 

Il 12 aprile alle ore 18.30 presso la Galleria civica d’arte contemporanea Montevergini di Siracusa si terrà il vernissage della mostra di pittura, scultura e fotografia “L’Innocenza”.

Gli stili e le tecniche spaziano dal classico al contemporaneo e il tema viene trattato in tutte le sue sfaccettature, data anche la vicinanza alle feste pasquali, che vedono in primo piano l’innocenza spesso tradita dell’uomo e in particolare dell’Uomo-Dio.

Gli artisti hanno apportato ognuno il proprio contributo sia nella disciplina di riferimento che per quello più specificamente umano: da segnalare l’artista Sebastiano Garofalo, che pur in un momento personale particolarmente doloroso, ha voluto essere presente con una sua opera.

L’evento, promosso dall’Associazione Arte Musica Poesia (AMP) “Fiori d’amore”, prevede l’intervento critico del professore Paolo Giansiracusa.

Dopo il taglio del nastro, il balletto di Artemide danza di Floridia si esibirà in una coreografia. La curatrice della collettiva, Laura Alessi, presenterà la mostra, mentre la fotografa Marika Cassone parlerà degli artisti coinvolti e del percorso seguito: la mostra è partita ad Avola presso il Teatro Garibaldi, con le opere disposte dall’ingresso ai palchi, è proseguita a Buscemi, Palazzolo, Floridia, Solarino, Vizzini, Canicattini, presso il Palazzo Messina-Carpinteri, tutte tappe con grande affluenza di pubblico e con il supporto, per alcuni eventi, della Galleria Roma di Siracusa.

Le poesie di Antonino Fontana e gli interventi critici di Bernadette La Rosa hanno sposato in un connubio di parola e immagine le varie esposizioni. Tra i musicisti intervenuti nelle edizioni precedenti della mostra, il pianista Orazio Graziano Grancagnolo che ha accompagnato la madre, il soprano Donatella Aloschi, e il trombettista Vincenzo Atanasio; il duo formato da Claudine Mahon, cantante, e dal pianista Sandro Sciascia.

Gli artisti – pittori, scultori, fotografi – coinvolti sono numerosi: Santina Laura Alessi, Serena Aquilino, Maria Teresa Asaro, Stefania Barbagallo, Claudia Barone, Silvana Belfiore, Sebastiano Belfiore, Zelinda Borrella, Emanuele Bottaro, Valentina Cannone, Adele Caruso, Marika Cassone, Antonio e Marco Ciaffaglione, Sebastiano Cirillo, Paola Cucurullo, Margherita Davì, Cristina Di Vita, Renata Emmolo, Francesca Floridia, Sebastiano Garofalo, Vincenzo Grancagnolo, Rosario Greco, Rita Guastella, Monica Italia, Antea e Tommaso Lillo, Federica Livia, Stefano Lo Bello, Cetty Midolo, Carmen Monaco, Giusy Musso, Armando Nigro, Vincenzo Nitto, Silvia Orecchia, Patrizia Pannuzzo, Elisa Papalia, Francesco Pira, Donata Propiano, Nuccia Puglisi, Sebastiano Quattropani, Vincenzo Rossitto, Lucia Salerno, Federica Spada, Francesca Tarantello, Giusi Zivillica.

La mostra resterà aperta al pubblico dal 12 aprile al 21 aprile, dalle ore 10 alle 22 ed è il primo di una serie di eventi promossi dall’amministrazione comunale, Assessorato all’Arte Contemporanea, nell’ottica del rilancio della Galleria Montevergini e della valorizzazione degli artisti del territorio.

Ex Convento del ritiro Siracusa

Annunci