Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

 

Giovedì 15 gennaio alle ore 18, presso il Salone “Maria Ausiliatrice” di via Bellinzona ad Avola (SR), ho avuto il piacere e l’onore di presentare i racconti di Sebastiano Burgaretta LA CAMICIA DI NESSO (Armando Siciliano Editore).

La lettrice, intensa e preparatissima, è stata l’attrice Donatella Liotta, mentre il commento musicale – musiche tratte dalle colonne sonore di MISSION e NUOVO CINEMA PARADISO, composte da Ennio Morricone, e dai tanghi di Astor Piazzolla – è stato curato da Milena Caruso, con la quale ho avuto nuovamente il piacere di lavorare ancora dopo la bellissima presentazione del mio libro presso la Libreria Mondadori di Avola del 6 dicembre scorso.

Moderatrice, sempre affettuosa e accogliente, impegnatissima nella sua opera di divulgazione culturale, è stata Grazia Maria Schirinà, amica avolese che dirige l’associazione culturale “Avolesi nel Mondo”.

Sono intervenuti naturalmente l’autore, che ha ringraziato il pubblico numeroso e attento chiarendo la genesi dell’opera e rispondendo alle sollecitazioni e alle curiosità mie e della moderatrice, e l’editore Armando Siciliano, che ha tastato un po’ il polso allo stato dell’editoria nazionale e siciliana in particolare. Case editrici piccole e medie costituiscono un baluardo contro lo strapotere dei grandi gruppi editoriali e di distribuzione.

Sebastiano Burgaretta non ha certo bisogno di presentazioni: poeta, etnologo, saggista, ex docente di Lettere e quindi formatore di centinaia di allievi che hanno beneficiato della sua profonda cultura e umanità. Uomo schivo eppure operatore culturale sempre disponibile, amico di scrittori come Vincenzo Consolo che addirittura lo cita in uno dei suoi libri.

Questo invece è il link alla terza puntata della trasmissione SEGNALIBRO, ideata e condotta da me e Lucia Corsale con letture a cura di Federico Rubera.

Io e l’amica giornalista e scrittrice abbiamo incontrato Sebastiano Burgaretta parlando dei suoi libri, di scrittura e poesia, tradizioni e nuove prospettive per la Sicilia.

Ringrazio l’amico blogger e scrittore Massimo Maugeri per aver pubblicato su LETTERATITUDINE la prefazione al mio libro scritta con competenza e acuta profondità proprio da Sebastiano Burgaretta.

Ecco il link:

http://letteratitudinenews.wordpress.com/2014/10/23/quannu-u-signuri-passava-p-o-munnu-di-maria-lucia-riccioli-la-prefazione-del-libro/

Sebastiano Burgaretta ha anche presentato il mio libro presso la Feltrinelli di Catania il 24 settembre scorso, mentre ad ottobre ne è stato relatore presso il CSTB, il Centro Studi di Tradizioni Popolari “Turiddu Bella”, cosa di cui lo ringrazio.

Lo staff della serata del 26 ottobre (Dominella Santoro, Jano Burgaretta, io, Maria Bella Raudino) insieme al mio editore Alfio Grasso — presso CSTB Centro Studi Tradizioni Popolari Turiddu Bella.

Ecco alcune foto della serata…

Il Salone Maria Ausiliatrice… ringraziamo il parroco e chi ha reso possibile la serata.

La splendida locandina…

Backstage…

Ringrazio Corrado Bono per questa foto e le successive: io, Graziella Schirinà e Sebastiano Burgaretta…

Io e Graziella Schirinà…

 

Annunci