Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

http://www.globusmagazine.it/autori-sotto-il-vulcano-la-notte-bianca-di-algra-editore-il-coraggio-di-fare-cultura/

http://www.globusmagazine.it/notte-bianca-algra-editore-letteratura-in-scena-a-nicolosi/#.Ve2v5_ntmkp

Grazie ad Antonella Guglielmino per l’articolo uscito su Globus magazine…

Ci sono le notti in bianco e quelle sono interminabili, un’ora sembra non passare mai, lo sanno bene tutti coloro che soffrono d’insonnia… e poi, invece, ci sono le “notti bianche” e quest’ultime sono di gran lunga più piacevoli da vivere, perché il tempo sembra volare via; ed è esattamente quello che è successo la scorsa domenica, 30 agosto, a Nicolosi nella sede di Palazzo Barbagallo scelto come cornice per l’evento AUTORI SOTTO IL VULCANO – LA NOTTE BIANCA DI ALGRA EDITORE, che aveva l’obiettivo, non facile, di puntare i riflettori sulla cultura in genere e in particolar modo sul  fantastico mondo dei libri.

Il comune di Nicolosi non è nuovo a queste iniziative, il merito è del Sindaco Nino Borzì e della giovane assessore alla cultura Stefania Laudani, ai quali bisogna riconoscere il merito di avere una sensibilità particolare per tutto ciò che riguarda la cultura e la promozione del territorio.

Nonostante l’Italia detenga il primato negativo di paese poco incline alla lettura, bisogna segnalare chi come Alfio Grasso si è messo in gioco in prima persona rischiando parecchio, specie in tempo di crisi, per promuoverla, dando così voce e spazio agli autori autoctoni e, non solo, che molto hanno da raccontare con le loro storie

Questo è stato in sostanza uno degli interventi introduttivi di Antonella Guglielmino, direttore di Globus Magazine, che a quanto pare sembra aver preso gusto a vestire i panni di presentatrice; è stata lei infatti a condurre la serata, con ritmo incalzante e facendo intervenire tutti i direttori di collana di “Casa Algra”, così come ama chiamare la sua società editoriale Alfio Grasso, perché quella che si respira all’interno di questo variegato ed eterogeneo gruppo di lavoro è proprio “aria di casa”.

Come da lui stesso confermato, “decidere di fare l’imprenditore ai nostri giorni è difficile, ma farlo nel campo dell’editoria lo è ancora di più”; nonostante tutto, a giudicare dalle pubblicazioni che si sono susseguite durante quest’ultimo anno, l’editoria va avanti così come testimoniato dal video introduttivo proiettato ad inizio serata.

Durante la carrellata veloce delle presentazioni dei vari libri è stata resa nota l’intensa e frenetica attività di Algra, la quale cerca il più possibile di accontentare i gusti dei lettori proponendo così una vetrina particolarmente ricca di proposte, come la narrativa per bambini con la collana “il bruco” diretta da Rossella Grasso, quella per ragazzi e non, con il Fantasy e la Fantascienza, “ Il vortice” diretta da Alessandra Motta, la collana “fiori blu” dedicata alla prosa e alla poesia, seguita da Orazio Caruso e Maria Rita Pennisi, la fumettistica con “La Nuvola” diretta da Angelo Pavone, mentre “Nota bene” è il nome della collana dedicata alla musica diretta da Antonio Monforte che durante la serata si è esibito  insieme a Dario Peluso. Tra gli autori di questa collana Loredana Martino; vi sono poi le collane “Scritti” e “Tascabili” (poesia e prosa) dirette da Alfio Grasso, e poi le nuove collane: “quadernetti di poesia contempoaranea” diretta da Grazia Calanna e Orazio Caruso, quella “ social” per la comunicazione diretta da Vladimir Di Prima che si occupa anche di “Letteratura erotica” con la collana “Lanterne Rosse”.

Infine, le collane di “Scienze storiche e storiografiche” diretta da Salvo Spina e “Saccurafà” (Sicilia, storia e tradizione) diretta da Alfio Patti, soprannominato l’Aedo dell’Etna.

La serata è proseguita con la presentazione dell’ultima fatica di Vladimir Di Prima con i suoi “Pensieri In faccia”. Renzo Paris, famoso scrittore, giornalista e saggista è intervenuto illustrando alla platea i contenuti profondi del libro che si celano a volte dietro un’irridente e amara ironia, altre in una nostalgica dolcezza e altre ancora in una visione disincantata della realtà. Sensazioni e sentimenti ripresi e interpretati con convinzione dall’attore del teatro Stabile di Catania Francesco Russo che ha letto un brano tratto dal libro.

Dopo una fresca ”notte bianca” così ricca di emozioni e belle idee, scommetto che prender sonno è stato facile anche per gli insonni…

Guardate il video che presenta una carrellata di libri e presentazioni, articoli e momenti particolari…

  • Domenica 30 agosto alle ore 20:00, nella bella cornice di… Palazzo Barbagallo in Via Garibaldi a Nicolosi (CT)

Presentata da ANTONELLA GUGLIELMINO, la serata è stata patrocinata dal Comune di Nicolosi.

Eccomi con Mavie Parisi, Maria Rita Pennisi, Antonella Guglielmino, Alfio Grasso, Orazio Caruso, Lucia Russo, Consuelo Consoli e Rita Garofalo.

Grazie ad Antonio Famà per la fotografia…

Sant’Antonio da Padova… a Nicolosi.

L’interno.

Madonna di Lourdes e la lava…

Palazzo Barbagallo…

I libri Algra… vedete il mio?

Pubblico…

Antonella Guglielmino, Rossella Grasso, Alfio Grasso.

Vedete la copertina sul telino?

Alessandra Motta…

Il mio rapporto editoriale con Algra è iniziato con l’antologia NOI SIAMO DESDEMONA, in cui c’è un mio racconto scritto a quattro mani con Mavie Parisi.

Mi corre l’obbligo di ringraziare gli amici Orazio Caruso e Maria Rita Pennisi, docenti e scrittori e soprattutto divulgatori di cultura, redattori della collana FIORI BLU di cui fa parte la suddetta antologia e il mio libro di cunti in dialetto siciliano QUANNU ‘U SIGNURI PASSAVA P’ ‘O MUNNU.

Quante presentazioni… e che splendidi ricordi!

La Feltrinelli e Sonia Patania, Sebastiano Burgaretta, il Centro studi di tradizioni popolari Turiddu Bella, Vera Parisi… Aci Bonaccorsi e gli Archinuè… il Siracusa Book Festival… Rosolini e Salvo Sequenzia… Galleria Roma e Lisa Barbera… Floridia e Solarino… la splendida terrazza in Ortigia e l’amico chitarrista Valerio Massaro… i cori di Val d’Anapo e Tonino Bonasera…

Il rapporto editoriale è divenuto – come quello con i redattori – amicale: è essenziale per me fare cultura con persone di cui mi fido, che stimo, con le quali si può andare oltre quello che per me non sarà mai “lavoro” ma gioia.

Ringrazio Alessio Grillo, che insieme a Maria Francesca Di Natale ha realizzato i disegni del mio testo.

Il booktrailer…

https://www.youtube.com/watch?v=C8b6_nV2SDA

Ringrazio l’amico blogger e scrittore Massimo Maugeri per aver pubblicato su LETTERATITUDINE la prefazione al mio libro scritta con competenza e acuta profondità da un poeta ed etnologo che non ha bisogno di presentazioni: Sebastiano Burgaretta.

Ecco il link:

http://letteratitudinenews.wordpress.com/…/quannu-u-signur…/

La bellissima recensione dell’amica blogger Luisella Pacco…

https://marialuciariccioli.wordpress.com/…/quannu-u-signuri…/

Qui trovate lo splendido articolo che Concetta La Leggia ha scritto su LA CIVETTA DI MINERVA…

http://www.lacivettapress.it/online/index.php…

La recensione di Daniela Tralongo su Notabilis…

http://www.notabilis.it/racconti-in-versi-a-ritmo-di-diale…/

L’anno di Algra appena trascorso…

https://www.youtube.com/watch?v=bqFfl7BDW1I

 

http://www.ibs.it/code/9788898760121/riccioli-m-lucia/quannu-u-signuri-passava.html (Il mio libro su IBS)

Annunci