Tag

, , , , , , , , , , , , , ,

Buk Festival della piccola e media editoria torna a Catania per il secondo anno consecutivo, nella splendida cornice di Palazzo Platamone.

La casa editrice Algra ha esposto i propri libri e ha organizzato una serie di eventi…

Il 19 settembre ho avuto il piacere e l’onore – oltre che di tenere un reading dei miei cunti in dialetto siciliano tratti da QUANNU ‘U SIGNURI PASSAVA P’ ‘O MUNNU – di presentare la traduzione siciliana della pièce di Federico Garcia Lorca LA CASA DI BERNARDA ALBA, curata da Sebastiano Burgaretta, poeta, etnologo e saggista, docente e scrittore che stimo.

I segnalibri vintage…

Presentazione…

La copertina del libro di Sebastiano Burgaretta.

Sebastiano Burgaretta, Maria Rita Pennisi e Orazio Caruso – questi ultimi sono i curatori della collana “Fiori blu” nella quale sono usciti sia il mio libro che quello di Jano Burgaretta –  il 19 settembre al Buk Catania…

Eccomi anch’io insieme al nostro Alfio Grasso di Algra editore…

Io e Sebastiano Burgaretta (photo courtesy Buk Catania)

Lo splendido scenario del Cortile Platamone…

Stupenda location…


Lo stand Algra… riuscite a vedere il mio libro QUANNU ‘U SIGNURI PASSAVA P’ ‘O MUNNU e NOI SIAMO DESDEMONA?

Io e il mio libro di cunti…
Al reading del 19 settembre.

Info e programma su www.bukfestival.it

 

La lettura dei cunti…

io con i direttori di collana Maria Rita Pennisi e Orazio Caruso insieme all’editore Alfio Grasso.

 

 

 

 

Annunci