Tag

, , , , , , , , , , , , , ,

http://www.globusmagazine.it/siracusa/?fbclid=IwAR0nLch6g132Fz2Zkn6xO8yOI7FjHvzqAolojur7SbRNZUxGAStBQ81w0JI#.W-lOqu_kitw.facebook

SIRACUSA: “L’ORA DEI LUPI” ALLA MEDITERRANEA ART GALLERY

Venerdì 9 novembre presso la Mediterranea Art Gallery di via Dione 21 in Ortigia  è stato presentato il libro di poesie di Luca Campi dal titolo “L’ora dei lupi”

Hanno dialogato con l’autore il poeta e critico Raimondo Raimondi, autore anche della prefazione, e la scrittrice siracusana Maria Lucia Riccioli. Sono state lette alcune delle liriche del libro nell’interpretazione dell’attrice Lalla Bruschi e proiettate significative ed eloquenti immagini. Luca Campi è originario di Tradate ma vive da molti anni a Siracusa ed è autore di varie sillogi di poesie e vincitore di diversi premi, tra cui il Premio nazionale OK Arte – Poeti costruttori di Pace 2017 e il recentissimo Premio Nazionale Mimesis di poesia XXI edizione 2018 al Castello d’Itri. Versi liberi e moderni, quelli di Luca Campi, variabili nella metrica, ma assolutamente musicali e godibili non solo nella lettura, ma anche e soprattutto nell’ascolto dal vivo, in un magico reading, laddove la poesia può essere ascoltata e laddove, con il linguaggio del corpo e il modo di leggere, il testo viene interpretato, aggiungendo la dimensione teatrale della dizione e della recitazione alla meraviglia del verso. Il libro di Campi consta di 174 pagine e si divide in quattro parti intitolate: “Di maghi e di farfalle”, “Di un altro mondo”, “Lettere dallo scoglio”, “Frammenti ed altri segni”. Luca Campi ha scelto di vivere a Siracusa alla fine del suo girovagare seguendo un percorso di vita e di pensiero che ha creato nella sua poesia interessanti tessiture scaturite dalle contrapposte ispirazioni e dai diversi temi trattati.

campi 1

L'immagine può contenere: 3 persone, tra cui Luca Campi, persone che sorridono, persone sul palco e spazio al chiuso

Ieri, presso la Mediterranea Art Gallery… con Raimondo Raimondi e Luca Campi.

L'immagine può contenere: 2 persone, tra cui Luca Campi, persone in piedi

L'immagine può contenere: una o più persone, persone in piedi e spazio al chiuso

La voce di Lalla Bruschi…

L'immagine può contenere: 7 persone, tra cui Luca Campi, persone che sorridono, persone in piedi e spazio al chiuso

Il cenacolo dei poeti aretusei… Salvatore Randazzo.

L'immagine può contenere: 6 persone, tra cui Luca Campi, persone che sorridono, persone in piedi, scarpe e spazio al chiuso

L'immagine può contenere: 4 persone, tra cui Raimondo Raimondi, persone che sorridono, persone in piedi e spazio al chiuso

Pubblico attento e partecipe…

L'immagine può contenere: 1 persona, spazio al chiuso

L'immagine può contenere: 2 persone, spazio al chiuso

Scorrono immagini di poeti… di siracusanità.

L'immagine può contenere: 7 persone, persone che sorridono, persone sedute, tabella, spazio al chiuso e cibo

… convivialità.

L'immagine può contenere: Luca Campi

https://www.facebook.com/events/1080610625446698/ (l’evento Facebook)

Luca Campi (PEO) presenta la sua ultima antologia di poesie alla Mediterranea Art Gallery di Via Dione 21 in Ortigia con la prestigiosa partecipazione della Prof.ssa Maria Lucia RICCIOLI. Conduce l’incontro Raimondo RAIMONDI . Segue aperitivo offerto dall’autore.

Sentiamo dire da più parti che “la poesia purtroppo vende poco” e che “molti poeti contemporanei, atrofizzati in piccoli gruppetti autoreferenziali, sono la causa di questo divario fra poesia e lettori”. La verità è che la poesia è sempre stata appannaggio di pochi, sicché mai ha costituito un mercato editoriale, salvo i rari casi di alcuni premi Nobel e solo dopo che costoro erano arrivati all’ambizioso traguardo. Negli ultimi anni, fermo restando l’esiguo numero dei lettori, si è moltiplicato il numero degli autori in un crescendo di presunzione e di autoreferenzialità, con la razzia di belle parole a mascherare il vuoto delle ispirazioni ed ogni elementare conoscenza di metrica e prosodia. Queste premesse sono utili per delineare il profilo del poeta Luca Campi, eccezione alla regola ed eccezionale nella qualità del suo verseggiare moderno, spregiudicato, evocativo e ricco di suggestioni di vita e di viaggio. Un poeta strano e interessante, dall’occhio lungo e sguardo sornione, ricco di un bagaglio linguistico ed emotivo davvero inusitato nel panorama della poesia contemporanea

(dalla prefazione di Raimondo Raimondi)

Annunci